Acqua immessa in falda

Bosco Limite è un’area forestale d’infiltrazione, ovvero un sistema per la ricarica delle falde sotterranee e per far fronte ai gravi fenomeni di riduzione della disponibilità di acqua potabile. Ogni secondo nel bosco vengono infiltrati nel suolo 12 litri d’acqua, grazie ai 1.200 metri di percorsi d’acqua.
» Per saperne di più